Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

Stampa

Condizioni di vendita

Termini e condizioni di vendita

1) DEFINIZIONI 2) OGGETTO 3) ACCETTAZIONE DELL'ORDINE / CONCLUSIONE DEL CONTRATTO 4) IMPEGNI DELL'UTENTE 5) PREZZI 6) PAGAMENTI 7) CONSEGNE 8) RESPONSABILITÀ PER RITARDATA CONSEGNA 9) DIRITTO DI RECESSO 10) RECLAMI 11) LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

1) DEFINIZIONI Salvo quanto diversamente ed espressamente previsto in altre specifiche disposizioni i termini di seguito elencati hanno nelle presenti Condizioni Generali di Vendita, il significato che ad essi è attribuito nelle seguenti definizioni: "Giorno Lavorativo" o "Giorni Lavorativi" si intendono i giorni in cui i nostri uffici sono aperti per le normali attività (generalmente tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 17.30 esclusi sabato, domenica, le festività ed in occasione di alcune circostanze eccezionali di cui vi daremo tempestiva notizia su questo sito) "Eventi di Forza Maggiore" includono le situazioni risultanti (direttamente o indirettamente) da eventuali scioperi, serrate, incendi, inondazioni, comprovata impossibilità di procurarsi prodotti, materiali o servizi, guasti, ritardi da parte dei fornitori o dei corrieri, leggi o regolamenti governativi o qualsiasi altra causa o evento che esuli dal nostro controllo. Quanto sopra è fornito solo a titolo esemplificativo. Esistono altri eventi che possono avere carattere di forza maggiore.

2) OGGETTO Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l'acquisto di prodotti venduti dall’Officina dell’Arte, servizio della Fondazione Bambini e Autismo Onlus, effettuato a distanza tramite rete telematica sul sito "www.officinadellarte.org" appartenente alla Fondazione Bambini e Autismo con sede in Pordenone (PN), Via Molinari, 41. Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al D.Lgs. 185/99 e , per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al Decreto Legislativo n. 196/03.

3) ACCETTAZIONE DELL'ORDINE / CONCLUSIONE DEL CONTRATTO Con l'invio dell'ordine on-line, l'utente trasmette all’Officina dell’Arte, all’indirizzo telematico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. una proposta di acquisto del prodotto e/o dei prodotti inseriti nel carrello. Quando l'utente effettua un ordine on-line per i prodotti che ha inserito nel carrello, accetta di acquistarli al prezzo ed ai termini indicati sul sito. L'Officina dell’Arte invierà all'utente un preventivo dell'ordine contenente il numero, la data e l'importo complessivo dell'ordine, le modalità di consegna e di pagamento. L’ordine verrà evaso solo dopo presa visione e accettazione del preventivo da parte del richiedente e il contestuale pagamento secondo le modalità comunicate al cliente e indicate nelle Condizioni Generali di Vendita. Se, per qualsiasi motivo, l’Officina dell’Arte non fosse in grado di accettare l'ordine, lo comunicherà immediatamente all’utente tramite mail o contatto telefonico. L'Officina dell’Arte si riserva comunque il diritto di non accettare l'ordine, a sua discrezione.

4) IMPEGNI DEL UTENTE Le presenti Condizioni Generali di Vendita devono essere esaminate on line dai Clienti prima di inviare i loro ordini. L'inoltro dell'ordine pertanto implica la loro totale conoscenza e la loro integrale accettazione. L'utente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d'acquisto on line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita, già visionate ed accettate durante il processo d'acquisto effettuato, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del D.Lgs. n. 185/1999.

5) PREZZI Tutti i prezzi presenti nel sito sono IVA compresa. I prezzi riportati nel presente sito sono i prezzi di vendita attualmente in vigore. Nel caso in cui il prezzo della merce ordinata venga riportato dall'Officina dell’Arte in modo palesemente discordante, l'ordine potrà essere annullato in qualsiasi momento dall’Officina dell’Arte o dall'utente, purchè prima dell'invio della merce, e sarà possibile riordinare i prodotti al corretto prezzo di vendita.

6) PAGAMENTI Il pagamento dei prodotti acquistati e delle relative spese di spedizione dovrà essere effettuato dall'utente all'atto dell’accettazione del preventivo d’ordine tramite Bonifico Bancario a Fondazione Bambini e Autismo Onlus c/o FriulAdria Crédit Agricole IBAN IT 57 O 05336 12500 0000 40462825, o altre procedure (carte di credito, PayPal..), che verranno indicate in successivi aggiornamenti delle condizioni di vendita . L'Officina dell’Arte evaderà l’ordine al ricevimento del Bonifico. L’Officina dell’Arte non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi durante le procedure di pagamento dei prodotti acquistati.

7) CONSEGNE In caso di accettazione dell'ordine si precisa che: - la spedizione della merce avviene nei tempi e nelle modalità indicate al cliente nel preventivo d’ordine. Si possono verificare delle eccezioni in caso di Eventi di Forza Maggiore. La merce sarà consegnata tramite un servizio di spedizione effettuato da Poste italiane. Nel caso in cui la merce spedita, non arrivi entro il termine stabilito, l'utente dovrà contattare l’Officina dell’Arte.

8) RESPONSABILITÀ PER RITARDATA CONSEGNA. Qualora la spedizione della merce non avvenga nei tempi concordati per problemi di gestione e responsabilità dell’Officina dell’Arte, l'utente verrà contattato, nel più breve tempo possibile e, in base alle esigenze di quest'ultimo, si cercherà di stabilire un altro termine di consegna. Nel caso in cui non si riesca a raggiungere un accordo in tal senso, l’Officina dell’Arte rimborserà all'utente l'intero importo versato. E' esclusa ogni altro tipo di responsabilità da parte dell’Officina dell’Arte.

9) DIRITTO DI RECESSO Ai sensi dell'art. 5 DL 185/1999, se l'utente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale o professionale), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità per tutti i prodotti già presenti in magazzino. Per esercitare tale diritto, l'utente dovrà contattare il servizio di assistenza indicato sul sito, seguire le istruzioni che l'operatore gli fornirà ed inviare a l’Officina dell’Arte una comunicazione in tal senso, entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a l’Officina dell’Arte ovvero mediante telegramma o fax inviati sempre entro il suddetto termine di 10 giorni e seguiti da una conferma inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, l’Officina dell’Arte provvederà rapidamente a comunicare all'utente i dettagli sulla modalità di restituzione della merce. IMPORTANTE: l'utente dovrà applicare sull'imballo esterno della merce da restituire l'etichetta che riceve allegata ai documenti di trasporto, dove dovrà trascrivere le informazioni ricevute. Quale unico onere, e qualora l'errore non sia dipeso da un fatto imputabile all’Officina dell’Arte, l'utente dovrà sostenere le spese di restituzione della merce. La merce dovrà essere restituita integra e nell'imballo originale, completo di tutte le sue parti e senza aver subito danneggiamento alcuno. Al suo arrivo in magazzino, la merce sarà esaminata e, in presenza di danneggiamenti o manomissioni, il recesso non potrà essere esercitato. L’Officina dell’Arte provvederà a rimborsare all'utente l'intero importo già pagato entro i termini di legge. Il rimborso verrà effettuato tramite riaccredito dell'importo dovuto. Sarà cura dell'utente fornire tempestivamente all’Officina dell’Arte tutte le eventuali informazioni necessarie per una corretta e sollecita procedura di rimborso.

10) RECLAMI Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto direttamente all’Officina dell’Arte, previo contatto all’indirizzo e-mail, o al numero di telefono, indicato nel sito. L’Officina dell’Arte si impegna a rispondere ai reclami entro cinque giorni lavorativi.

11) LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE Il contratto di vendita tra l'utente e l’Officina dell’Arte si intende concluso in Italia e regolato dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione o esecuzione del medesimo contratto la competenza territoriale è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.