Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

    Visualizza Documenti sulla Direttiva UE e-Privacy

Stampa
Stampa
Scarica l'invito!
Il 13 Novembre ore 18.00 Presso il Palazzo Montereale Mantica in Corso Vittorio Emanuele a Pordenone verrà inaugurata la mostra "Mosaicamente 9: Omaggio a Vincent VanGogh". 

Si tratta di opere a mosaico nate dalle suggestioni prodotte da alcuni quadri dell’artista olandese e realizzate presso il Centro Lavorativo regionale per persone con autismo adulte “Officina dell’arte”.

Orari:

tutti i Venerdì 17.00 -19.30
tutti i Sabato e Domenica 10.00-12.00 / 17.00 –19.30

sarà aperta anche per le scuole al mattino dalle 10.00 alle 12.00 con visite guidate e stage di mosaico su prenotazione. 

INGRSSO LIBERO

Per info e prenotazioni:
0434.247550
segreteria@bambinieautismo>.org
Stampa

 

MOSAICAMENTE2015Udine
Dopo Pordenone a Palazzo Montereale Mantica e Piacenza presso la pinacoteca dell’Opera Pia Alberoni Mosaicamente: Omaggio a Renato Guttuso, arriva a Udine nella Casa della Confraternita consolidando una collaborazione che ha già visto esposte opere musive dedicate a Depero e Picasso.  Per saperne di piu clicca qui

Stampa

Tutti i giorni ore 10.00 - 13.00 e 17.00 - 20.00

Inaugurazione venerdì 19 dicembre 2014, ore 18.00

ingresso libero







Stampa

Giunta alla sua ottava edizione, Mosaicamente, la mostra di mosaici che reinterpreta le opere di artisti del '900 è quest'anno dedicata al maestro siciliano Renato Guttuso. Come le precedenti anche questa mostra è segnata dall’impatto visivo e dalla cura dei nostri speciali artisti, persone con autismo, che attratte, in questo caso, dai mille particolari che si celano nelle opere di Guttuso li hanno resi evidenti anche attraverso un uso non convenzionale dei materiali. Nelle opere dell'artista concetti come lavoro e proletariato vengono inseriti nel grande palcoscenico rappresentato dalla terra siciliana. I simboli della rappresentazione sono i più vari ma anche i più riconoscibili: peperoni, limoni,agrumi, ecc., nature morte che nella rappresentazione di Guttuso diventano nature vive per la forza espressiva e per i colori sgargianti che l’artista adopera.